Informazioni

La Biblioteca Comunale "Liberato Ceriale"

La Biblioteca Comunale di Budoni si trova nel complesso che ospita il municipio e l’anfiteatro Andrea Parodi.

L'intitolazione della biblioteca, avvenuta sabato 10 settembre 2016 con cerimonia e con la posa dell'opera commemorativa dell'artista Alessandro Lobino, all'illustre insegnante di Budoni Liberato Ceriale, scomparso nel 2015, è la prosecuzione naturale del contributo che il professore delle scuole medie, preside e studioso ha regalato alla comunità budonese insieme alla moglie Rosalba Satta, maestra in pensione, poetessa e figlia d’arte (il padre Franceschino è stato uno dei poeti in limba più apprezzati della Sardegna).

La Biblioteca Comunale, aperta nel 1990, con un patrimonio attuale di 21.135, tra volumi e altro materiale, costituisce una forte attrazione per i numerosi utenti del nostro territorio e di quello circostante. Essa si configura quale spazio di conoscenza, informazione e socialità.
I rapporti con l’istituto comprensivo si sono consolidati negli anni attraverso numerose e puntuali iniziative. Dal 2003 è attivo un progetto di animazione alla lettura espressiva rivolto agli alunni della scuola primaria. La finalità è quella di promuovere un atteggiamento positivo nei confronti della lettura, permettendo ai bambini di conoscere lo spazio biblioteca e di scoprire come utilizzarlo al meglio.
La biblioteca aderisce inoltre al progetto nazionale "Nati per Leggere" ideato congiuntamente da operatori sociali, bibliotecari e pediatri.
In essere la collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore–Sezione staccata dell’Istituto alberghiero di Arzachena.

La sede è disposta su due livelli con i seguenti servizi:

  • Piano terra: Servizio prestito e reference, sezione multiculturale, sezione multimediale emeroteca, postazioni internet, sezione ragazzi con spazio – lettura dedicato ai bambini;
  • Piano superiore: Consultazione, sezione adulti , narrativa e sezione Sarda.

La biblioteca ci accoglie con una piccola sala lettura e consultazione. Coloratissima e ricca la sezione infanzia, sempre aggiornata quella dedicata alla letteratura per ragazzi. Qui si possono consultare anche le monografie sulla Sardegna: la letteratura, il territorio, la storia e le tradizioni.

Sono presenti anche 2 postazioni per l'utilizzo gratuito della rete internet.

È anche disponibile il servizio "Budoni Digital Library"-Biblioteca in un click, che permette di visionare oltre 190.000 tra e-book, musica, audiolibri, film e documentari comodamente su pc, smartphone e tablet, iscrivendosi gratuitamente inviando nome e cognome all'indirizzo e-mail digitallibrary@budoniwelcome.it oppure accedendo al sito budoni.medialibrary.it/ .

Il servizio di apertura al pubblico è quotidiano e distribuito in orario antimeridiano e pomeridiano.

ORARI DI APERTURA (ESTATE):

Lunedì: h.10:00-12:00 ; h.15:30-19:30

Martedì: h.10:00-13:00 ; h.15:30-19:30

Mercoledì: h.08:00-13:00 ; h.15:30-19:30

Giovedì: chiusa di mattina ; h.15:30-19:30

Venerdì: h.08:00-12:00 ; h.15:30-19:30

Sabato: h.08:00-13:30

Contattaci

Domande? Fai una richiesta o chiama 00390784843014